Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra

30-31 gennaio 2021 Appello68°ma Giornata Mondialedei Malati di Lebbra Appello GML 2021 .pdfDownload Ho… [leggi...]

Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra

Calendario 2021 “Fratelli tutti” vista dai giovani. È uscito il n. 6 della rivista Solidarietà internazionale

È uscito il Calendario 2021 sull’enciclica “FRATELLI TUTTI” vista dai giovani, numero 6 novembre/dicembre… [leggi...]

Calendario 2021 “Fratelli tutti” vista dai giovani. È uscito il n. 6 della rivista Solidarietà internazionale Calendario 2021 “Fratelli tutti” vista dai giovani. È uscito il n. 6 della rivista Solidarietà internazionale

Bando 2024 – Premio Graziano Zoni sulle buone pratiche di giustizia

Fondazione Finanza Etica, Manitese e Emmaus Italia hanno costituito un fondo presso Mani Tese Firenze, organizzazione di volontariato, per finanziare progetti e proposte di buone pratiche di giustizia, intitolate a Graziano Zoni, uno dei fondatori di Solidarietà e Cooperazione CIPSI, presidente nazionale di Mani Tese, poi di Emmaus Italia, cofondatore e presidente onorario di Banca Etica. Per l’anno 2024 la tematica del Bando sarà: “FINANZA DI PACE” e avrà scadenza il 21 giugno 2024. Desideriamo destinare […]

Appello CNESC per le elezioni Europee 2024

Oggi 9 maggio è la Giornata dell’Europa che celebra la pace e l’unità in Europa Qui il testo completo dell’appello (pdf) La Conferenza Nazionale Enti per il Servizio Civile – CNESC lancia un appello ai candidati alle Elezioni Europee perché nei loro programmi assumano un impegno concreto per la costruzione della pace in modo non armato e nonviolento. “Oggi 9 maggio si celebrano l’unità e la pace in tutta l’Europa – dichiara la presidente Laura […]

12 maggio 2024: “Udine per Gaza”, dal CeVI

Unite e unti per la pace. L’iniziativa “Udine per Gaza”, si svolgerà domenica 12 maggio 2024, dalle 11:00 alle 22:00, al parco del Circolo Arci “Nuovi Orizzonti”, in va Brescia 3, Località Rizzi, Udine. Sarà presente il CeVI – Socio CIPSI – in questa importante giornata organizzata da Ospiti in Arrivo in collaborazione con altre associazioni locali: venite a trascorrere qualche ora con noi per conoscere qualche frammento della cultura palestinese, per riflettere insieme su quanto sta accadendo […]

Continuano le attività del Progetto “Costruire una scuola” in Camerun, con il contributo della Chiesa Valdese…

In Camerun, a Mogong, continuano le attività del progetto “Costruire una scuola”, con il contributo della Chiesa Valdese. L’obiettivo generale è quello di migliorare la frequenza scolastica delle bambine, delle giovani e l’alfabetizzazione di base delle donne del villaggio di Mogong, per un’istruzione primaria e secondaria di qualità, inclusiva e paritaria e l’obiettivo specifico è quello di facilitare la frequenza scolastica delle bambine, diminuire l’abbandono scolastico femminile ed offrire un’educazione primaria alle donne analfabete. Ad […]

Roma, 7-23 maggio 2024: “Festival dello Sviluppo Sostenibile 2024”, promosso dall’ASviS

Si svolgerà dal 7 al 23 maggio 2024, a Roma, presso l‘Auditorium del Palazzo delle Esposizioni, in via Milano 9/A, l’ottava edizione del “Festival dello Sviluppo Sostenibile 2024”, promosso da ASVIS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. Rappresenta la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, giovani generazioni, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale. Un’occasione per diffondere la cultura della sostenibilità e realizzare un cambiamento culturale […]

“Economia a mano armata 2024. Spesa militare e industria delle armi in Europa e in Italia”, da Sbilanciamoci e Greenpeace

E’ uscito l’ebook Economia a mano armata 2024. Spesa militare e industria delle armi in Europa e in Italia, realizzato da Sbilanciamoci e Greenpeace con la prefazione di Carlo Rovelli, uscita ieri sul Corriere della sera (in formato jpg) e ripresa qui https://sbilanciamoci.info/fermiamo-la-nostra-corsa-alle-armi/ Presenta analisi, dati e proposte sulla spesa e l’industria militare e sulle alternative possibili, con testi di Alioti, Basso, Beretta, Bonaiuti, Caruso, Coveri, Correggia, Guarascio, Maranzano, Marcon, Pianta, Ragozzino, Stamegna, Strazzari, Vignarca. I contenuti sono presentati qui, […]

Torino, 20 aprile 2024: Giornata della Terra – Partecipa H4O, Help for Optimism, partner della Campagna “Blue Communities”

Roma, 18 aprile 2024 – In occasione della Giornata della Terra – Torino 2024, H4O, Help for Optimism della Campagna “Blue Communities” partecipa a questa importante ricorrenza e sarà impegnata sabato 20 aprile in un approfondimento legato all’SDG6 dell’Agenda 2030 – Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie. Sarà un’occasione per confrontarci sul grado di raggiungimento di questo obiettivo in Italia e a livello globale: esperti dal mondo […]

Roma, 19 aprile 2024: “Incontro delle Scuole di Pace con Papa Francesco”

Venerdì 19 aprile 2024, Aula Paolo VI, Città del Vaticano, Ore 9.00 Nota introduttivaFormare una nuova generazione di costruttori e costruttrici di pace. Con questo obiettivo, venerdì 19 aprile 2024, nell’Aula Paolo VI della Città del Vaticano, Papa Francesco incontrerà 6000 studenti, insegnanti e dirigenti scolastici della Rete nazionale delle Scuole di pace. In tutto 137 scuole di 94 città e 18 regioni. Sarà possibile seguire l’incontro in diretta streaming:   Clicca qui per seguire l’incontro con Papa Francesco   Insieme […]

DOPO IL SERVIZIO CIVILE: effetti e impatti dell’esperienza SCU sui giovani

Ai fini di rilevare gli esiti dell’esperienza di Servizio civile sui giovani, il Dipartimento ha avviato una nuova indagine, a distanza di oltre 6 mesi dalla conclusione del loro servizio. Si tratta di un questionario per gli ex operatori volontari che ha lo scopo di rilevare dati e informazioni sugli effetti dell’esperienza SCU dal punto di vista formativo, civico e occupazionale. I giovani, attraverso la compilazione del questionario, avranno l’opportunità di dare il proprio contributo […]

Cooperazione. L’aiuto pubblico allo sviluppo ristagna. “L’Italia taglia ben 631 milioni di euro”, da Redattore Sociale

Nel 2023 l’aiuto pubblico allo sviluppo (APS) da parte dei Paesi ricchi si è mantenuto sostanzialmente stazionario, con una crescista di appena l’1,8%, in buona parte dovuta al sostegno umanitario e finanziario per la crisi in Ucraina. “Tuttavia non è stato fatto nessun nuovo sforzo significativo per dotare i paesi più poveri – spesso attraversati da guerre, carestie e dall’impatto del caos climatico – di risorse chiave per garantire beni e servizi essenziali come sanità […]